Touch Design

Il nuovo orologio touch della Skagen

La nuova frontiera dei dispositivi touch ormai va ben oltre i classici smartphone e tablet e sconfina nel mondo dei cosiddetti “wearable”, vale a dire tutti quei device che possono essere indossati e che si integrano con le funzionalità del corpo umano a formare l’Internet of Things (IoT) di cui si favoleggia per il futuro prossimo. Per essere trendy in questo momento quindi non basta più sfoggiare il modello di telefono cellulare di ultima generazione più nuovo, o il più sofisticato tablet presente sul mercato.

Leggi tutto: Il nuovo orologio touch della Skagen

Airbar: come far diventare il tuo laptop touchscreen

Sono nati prima i computer desktop, i cui primissimi case erano davvero grandi e pesanti. Con il tempo il case del computer ha cominciato ad avere dimensioni sempre più ristrette, e lo schermo a sua volta, fino ad arrivare ai display ultrapiatti di cui possiamo disporre al giorno d’oggi. Poi sono arrivati i computer portatili, detti anche laptop, i quali in pochissimo spazio garantiscono le stesse funzioni di un computer fisso.

Leggi tutto: Airbar: come far diventare il tuo laptop touchscreen

Bird: la nuova frontiera dei touchscreen

Era il 2007 quando dalla Apple e dal genio di Steve Jobs uscì il primo iPhone che aprì la strada ad un nuovo modo di interagire con i nostri dispositivi portatili. Se fino ad allora avevamo usato leve, pulsanti e bottini, da quel momento in poi siamo diventati familiari con i touchscreen, prodigiosi schermi che sono in grado di riconoscere il nostro tocco e di eseguire i comandi che gli impartiamo solo con un lieve sfiorare dei polpastrelli.

Leggi tutto: Bird: la nuova frontiera dei touchscreen

L’antenato del touchscreen

Quando pensiamo ai touchscreen pensiamo ad un dispositivo ultramoderno, tant’è che noi abbiamo preso dimestichezza con il suo utilizzo soltanto negli ultimissimi anni, in tempi molto recenti, per via della rapida diffusione degli smartphone e dei tablet. Ma in realtà questo particolare tipo di dispositivo che, come per magia, ci permette di impartire comandi con il semplice tocco di un dito, fu messo a punto parecchi decenni fa, e più precisamente durante la Seconda Guerra Mondiale.

Leggi tutto: L’antenato del touchscreen

I nuovi fili touch

Dopo l’avvento e la rapida diffusione degli schermi touch installati su smartphone e tablet sembra che la prossima generazione di dispositivi che andrà per la maggiore sarà quella dei cosiddetti “wearable”, ovvero dei dispositivi indossabili. Questi ultimi però hanno ancora parecchi limiti da superare: siccome sono molto piccoli spesso la batteria ha una durata di gran lunga insufficiente, e anche lo schermo touch è tanto piccolo che si fa fatica a toccarlo. Per questo i ricercatori tentano costantemente di mettere a punto nuove tecnologie che migliorino tali dispositivi.

Leggi tutto: I nuovi fili touch

Benvenuti nel sito di Touch Design. Questo portale tratta di temi e notizie riguardanti il design in generale, campo in cui l'Italia eccelle da sempre. Se anche tu sei appassionato di design, architettura e temi affini, seguici regolarmente!