Touch Design

La Fiera del Costruire

Ad inizio Ottobre a Fiera Milano Rho si è svolto il MADE Expo, un importante fiera che coinvolge tutte le persone che operano nel settore delle costruzioni. Questo appuntamento ha segnato l’inizio di un percorso biennale avviato dalla manifestazione e ha permesso di estendere la conoscenza su tutte le novità che coinvolgono il campo delle costruzioni. Non solo cotruzioni ma anche tutela e manutenzione del territorio e riqualificazione urbana, tutti argomenti molto sentiti. Una grande preparazione che coinvolgerà il secondo passo: un’altra fiera che si svolgerà assieme al tanto atteso Expo 2015.

La fiera si è svolta su addirittura sei saloni espositivi, ognuno dei quali proponeva le più importanti novità nel campo dell’architettutra, dell’edilizia e delle costruzioni. Una raccolta e propaganda di voci e richiesta provenienti da varie imprese, il tutto con momenti e spazi appositamente dedicati. Un percorso stimolante che si è articolato attraverso le aziende espositrici e dove le varie imprese, progettisti e operatori del commercio hanno potuto conoscere le nuove proposte inerenti a vari argomenti:  cantiere, serramenti, invulcri, energia, impianti, finiture, interni senza tralasciare anche la parte tecnica con software e hardware.

Da non tralasciare sono anche argomenti importanti come la sicurezza dei cantieri e degli edifici e le ultime innovazione che sono state introdotte nel campo del risparmio energetico. MADE expo però non è stato solo questo, infatti ha trattato anche argomenti connessi al mondo del progetto, trattando il tema degli spazi di espressione e di confronto. Hanno partecipato alle varie conferenze diverse autorevoli figure internazionali tra cui uno tra i più noti paesaggisti al mondo, Peter Fink, conosciuto ovunque per aver realizzato a Londra il più grande parco contemporaneo (Northala Fields Park).

MADE expo è quindi uno speciale momento di incontro tra aziende, imprese e professionisti, nel quale possono dibattere e discutere argomenti importanti per il loro settore, innovazioni e tematiche attuali.

Anche le aziende le aziende espositrici che desiderano accedere ad un business internazionale hanno trovato il loro spazio, più precisamente nella International Business Lounge (IBL) dove ogni giorno si sono tenuti più di 360 incontri del tipo Business To Business (B2B). MADE expo diventa quindi internazionale favorendo l’ambiente adatto per ottenere nuovi contatti con le varie aziende espositrici ma soprattutto rendendo possibile lo sviluppo di reali opportunità.

Per stare al passo con i tempi e l’innovazione MADE Expo è diventata anche social, creando un profilo ufficiale sui più famosi social network. Nuovi canali apprezzati soprattutto dai giovani, in cui poter condividere informazioni: dalla fan page su facebook, all’account su twitter per concludere con il profilo linkedIn. I social sono il presente e saranno sempre di più parte del nostro futuro, per questo MADE Expo ha deciso di investire su una diversa strategia di comunicazione in modo da mirare gli aggiornamenti ad diverse utenze, ampliando così la propria visibilità.

Insomma anche quest’anno MADE Expo si è confermata come una delle migliori piattaforme di business, con specifici momenti per incoraggiare l’approfondimento, molti servizi dedicati alle varie categorie e diversi saloni specializzati che vanno dalle costruzioni e il cantiere, agli interni, alle finiture, all’energia, al passaggio e alla tecnologia.

Benvenuti nel sito di Touch Design. Questo portale tratta di temi e notizie riguardanti il design in generale, campo in cui l'Italia eccelle da sempre. Se anche tu sei appassionato di design, architettura e temi affini, seguici regolarmente!