Touch Design

I nuovi sensori touch di Kodak

Il prossimo anno sarà l'anno di UniPixel. La società texana produttrice di sensori touch screen ha infatti annunciato la partenza di una collaborazione con la Kodak che dovrebbe realizzarsi nel 2015. Kodak, dal canto suo, aspetta di verificare quelli che saranno i risultati di mercato del 2014 per quanto concerne i sensori touch screen, e guarda al mercato del prossimo anno con rinnovata fiducia.

Attualmente non risultano ancora esserci dati certi in riferimento a quest'anno, ha spiegato Jeff Clarke, il patron di Kodak, ma stiamo attendendo con entusiasmo i dati relativi a questo ambito, il quale è appena avviato e pertanto rappresenta una sfida davvero eccitante. UniPixel rappresenta una delle due compagnie che attualmente stanno collaborando con Kodak, insieme all'azienda di Rochester Kingsbury Corporation. Kodak e UniPixel hanno firmato il proprio sodalizio nel 2013, e ora è arrivato il tempo di produrre e raccogliere i risultati della collaborazione. Alcuni dei progetti di collaborazione, come quello riguardante l'Eastman Business Park, risultano essere stati rinviati, a causa di problemi di gestione emersi in corso d'opera, ma questo non risulta essere un motivo per non credere alle possibilità dei nuovi sensori touch screen. Abbiamo anticipato la spedizione del materiale commerciale per l'ultimo quadrimestre del 2014, e attualmente stiamo svolgendo delle conferenze allo scopo di divulgare questa tecnologia. In ogni caso, in base alla nostra tabella di marcia, ci aspettiamo di aver terminato per quest'anno la produzione della prima tranche, in modo da rendere il prodotto pienamente commerciabile durante il prossimo anno. Siamo anche certi che questo significherà dover attendere ancora qualche mese, ma ci stiamo prendendo tutto il tempo necessario allo scopo di rendere il prodotto perfettamente idoneo per il mercato, e lo stato di progresso attuale, seppur elevato, non soddisfa pienamente quelli che sono i nostri canoni. Sono stati riscontrati dei problemi tecnici in questi ultimi mesi, ma ciò non ci ha impedito, anzi ci ha consentito, di constatare quanto sia importante, quando si tratti di nuove tecnologie, erogare nel migliore dei modi l'offerta, in modo che il coinvolgimento dei produttori sia in linea con quelle che sono le aspettative del mercato, il quale è sicuramente pronto e maturo per accogliere quella che è una innovazione su più fronti. Sia UniPixel e sia Kodak hanno importanti incontri fissati in calendario allo scopo rendere partecipi gli sviluppatori e il pubblico riguardo ai nuovi orizzonti aperti dalla tecnologia touchscreen applicata ai sensori. Abbiamo compiuto degli importanti progressi in questi ultimi anni, e siamo lieti di comunicarli in modo dettagliato. Ci sono stati dei ritardi concernenti unicamente la presentazione, mentre sul fronte della produzione siamo ampiamente pronti ormai da mesi, e si attende il prossimo anno allo scopo di lanciare il prodotto nel migliore dei modi. Si tratta di un eccitante momento per la storia di Kodak, e anche per la storia dei sensori nel loro complesso, i quali guadagneranno, attraverso la possibilità di una soluzione touch, molte più funzionalità rispetto a quelle prodotte in passato. Sono stati già stretti accordi, inoltre, con JTOUCH Corp, una società di Taiwan specializzata nella produzione di touch screen, la quale fornirà la materia prima per questo progetto, il quale vedrà la sua piena luce, come preventivato, il prossimo anno.

Benvenuti nel sito di Touch Design. Questo portale tratta di temi e notizie riguardanti il design in generale, campo in cui l'Italia eccelle da sempre. Se anche tu sei appassionato di design, architettura e temi affini, seguici regolarmente!